Morto l'operaio di 71 anni caduto da 14 metri nel Milanese

L'infortunio ieri, l'uomo era precipitato da un tetto
L'infortunio ieri, l'uomo era precipitato da un tetto
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 07 APR - È morto all'ospedale Niguarda di Milano l'operaio di 71 anni che ieri era precipitato da un'altezza di 14 metri mentre lavorava su un tetto a Senago (Milano) all'interno della ditta Cifa che produce macchinari industriale. L'uomo era in pensione e lavorava regolarmente per una ditta esterna che stava svolgendo sul tetto lavori di manutenzione: è precipitato da 14 metri ed è finito in una buca profonda due. Degli accertamenti sulla tragedia si occupano gli agenti della Polizia locale di Senago, coordinati dalla procura di Milano. L'operaio sembra fosse regolarmente imbragato così come regolare era la sua posizione contrattuale e gli investigatori stanno verificando come sia stata possibile le caduta, mentre era sul tetto con un collega. Aveva subito traumi gravissimi alla testa e alle gambe ed è morto nonostante i tentativi di salvarlo in ospedale. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Lo zoo di Madrid restituisce alla Cina una famiglia di cinque panda giganti

Le notizie del giorno | 01 marzo - Pomeridiane

Inflazione nell'eurozona in calo al 2,6% a febbraio