EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

A El Salvador la più grande prigione delle americhe, costruita per le gang

Il maxi-carcere di Tecoluca
Il maxi-carcere di Tecoluca Diritti d'autore Salvador Melendez/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Diritti d'autore Salvador Melendez/Copyright 2023 The AP. All rights reserved
Di euronews
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il presidente l'ha inaugurata con estrema popolarità trasferendovi 2000 detenuti, membri delle gang su cui da un anno il governo stringe

PUBBLICITÀ

A capo chino malmenati e senza vestiti, circa duemila detenuti sono stati trasferiti in quello che è il più grande carcere delle americhe. Siamo a El Salvador, la nuova struttura carcerar è a Tecoluca, 74 km a sudest della capitale, si chiama centro di confinamento dei terroristi. Quest'ultimi sarebbero i membri delle gang che soffocano la sicurezza del Paese. Dal marzo dell'anno scorso, quando 87 persone vennero uccise in 3 giorni in scontri tra bande, un enorme repulisti è stato attuato con circa 64mila arresti. 

Il presidente salvadoregno Nayib Bukele si vanta dei numeri tra questi quello degli omicidi che sarebbe crollato. Si appunta sul petto, con estrema popolarità, la costruzione del nuovo carcere nonostante le obiezioni sul trattamento dei detenuti sollevate dagli attivisti dei diritti umani.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

El Salvador, il mega-carcere voluto dal presidente Bukele ospita già più di 12mila detenuti

El Salvador: il presidente Nayib Bukele si proclama vincitore delle elezioni

Turchia: Erdogan allenta il disegno di legge contro i cani randagi, 4mila a rischio soppressione