EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Cube: Harry in pericolo dopo le dichiarazioni sull'uccisione dei talebani?

Screengrab
Screengrab Diritti d'autore from Euronews video
Diritti d'autore from Euronews video
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'affermazione secondo cui avrebbe ucciso 25 soldati talebani va contro le convenzioni ed è stata pesantemente criticata online

PUBBLICITÀ

L'affermazione del principe Harry di aver ucciso 25 soldati talebani minaccia la sua sicurezza?

Sebbene non sia illegale per gli ex soldati britannici parlare di quante persone hanno colpito a morte, va contro le convenzioni e la rivelazione è stata pesantemente criticata online.

Un ex militare della Royal Navy britannica ha scritto su Twitter:

"Ho sempre avuto tempo per il principe Harry, ma questa affermazione infrange una regola non scritta nelle Forze armate, non si discute di chi e quanta gente hai ucciso, mai".

Anche un ex Marine britannico, che ha prestato servizio con Harry ed è stato descritto come un "eroe" dal principe dopo aver perso due arti, ha avuto parole forti: "Ti voglio bene, Harry, ma devi tacere!"

Il dato più preoccupante resta quello che vede i diretti interessati affermare che la descrizione delle sue vittime, paragonate a "pezzi degli scacchi" è oltraggiosa: ad affermarlo un leader talebano in Afghanistan.

"Quelli che hai ucciso non erano pezzi degli scacchi, erano umani; avevano famiglie che aspettavano il loro ritorno", opinione condivisa da molti afghani online.

Alastair Grant/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.
AP PhotoAlastair Grant/Copyright 2023 The AP. All rights reserved.

Un altro tweet è ancora più diretto e parla di "sete di sangue", seguito da "Dio maledica i terroristi dell'Occidente e i loro alleati".

Ciò potrebbe rendere la vita degli addetti alla sicurezza di Harry molto più ardua, aumentando potenzialmente il numero di minacce contro di lui a causa del tempo trascorso nell'Esercito.

Ora Harry sta facendo causa al governo britannico per farsi riaccordare il pagamento per la protezione della Polizia nel Regno Unito, privilegio perduto in coincidenza dell'allontamento dalla Famiglia reale nel 2020.

Qualcuno ha anche ironizzato sul fatto che queste rivelazioni, quasi universalmente criticate, potrebbero andare contro le speranze del principe di rafforzare la sicurezza intorno alla sua famiglia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Ho ucciso 25 talebani come fossero pezzi degli scacchi". Dall'Afghanistan: "Processate Harry"

GB: la biografa di corte: "Scioccante Harry", picconatore della monarchia

Zuffe reali: il principe Harry fisicamente aggredito dall'erede al trono William