Nuove scintille sul confine fra India e Cina

Access to the comments Commenti
Di euronews
Confine India Cina
Confine India Cina   -   Diritti d'autore  AP Photo

Scintille riaccendono la disputa territoriale tra India e Cina lungo il lungo confine himalayano. Fonti indiane sostengno che il 9 dicembre loro reparti si sono scontrati con quelli cinesi nel settore di Tawang, Stato dell’Arunachal Pradesh. Il ministro della Difesa di Delhi Rajnath Singh si è espresso in parlamento riassumendo le fasi del modesto scontro avvenuto : alcuni soldati indiani hanno riportato lievi ferite e ci sarebbero feriti anche tra le fila cinesi. "Nessuno dei nostri soldati è morto o è stato gravemente ferito grazie al tempestivo intervento dei comandanti militari indiani, i soldati sono tornati alle basi. Ai cinesi è stato detto di non ripetere tali azioni e di mantenere la pace ai confini": ha chiarito  ha chiarito Rajnath Singh.

Reazione cinese

Acqua sul fuoco è stata gettata anche dal portavoce del ministero degli esteri cinese che ha sottolineato quanto le aree di confine tra Cina e India siano generalmente stabili. L’ultima schermaglia tra le due parti si era avuta nel gennaio 2021 al confine tra Cina e Stato indiano del Sikkim. Nel giugno 2020, truppe indiane e cinesi si sono scontrate nella valle di Galwancon con alcuni morti dalle due parti.