Paesi Bassi, la principessa Amalia non esce di casa per le minacce ricevute

Access to the comments Commenti
Di euronews
frame
frame   -  Diritti d'autore  frame

Non c'è pace per la giovane erede al trono d'Olanda, Amalia, ancora una volta vittima di non meglio determinate minacce che la costringerebbero a "non lasciare la propria residenza" per motivi di sicurezza.

La rivelazione arriva dai reali d'Olanda, suoi genitori, che durante una visita di stato in Svezia hanno parlato di quella che è stata definita "una situazione difficile". "Non esce di casa, e questo ha conseguenze enormi sulla sua vita. Non vive ad Amsterdam e non esce, non vive come una studentessa della sua età. Sono orgogliosa di come riesca a tenere testa a tutto ciò" ha detto la regina.

Anche il primo ministro Mark Rutte è intervenuto sulla questione: "È una notizia terribile.Le cose che sono filtrate su questa situazione sono davvero molto intense, in primo luogo per la principessa. Naturalmente non posso dire nulla sulle minacce o sulle misure di sicurezza innalzate. Ma vi confermo che tutti stiamo facendo il meglio per avere la certezza che stia al sicuro".

Già due anni fa la giovane Amalia era stata oggetto delle attenzioni di uno stalker, autore di centinaia di messaggi d'amore a lei rivolti. L'uomo, un ex soldato di 32 anni, dopo essere stato identificato è finito in manette, condannato a una pena di tre anni di carcere.