Judo, quarta giornata : la Georgia sugli scudi e il Giappone continua a ottenere successi

Access to the comments Commenti
Di euronews
Un momento della premiazione delle atlete medagliate
Un momento della premiazione delle atlete medagliate   -   Diritti d'autore  AFP   -  

Grandi emozioni nella quarta giornata dei Campionati del mondo di judo dell'Uzbekistan .La cerimonia ufficiale di apertura ha intrattenuto la folla locale con un'impressionante dimostrazione di talento e passione. Il Presidente dell'IJF Marius Vizer e il Primo Ministro della Repubblica dell'Uzbekistan, Abdulla Aripov, hanno aperto ufficialmente i Campionati del Mondo di Judo 2022. L'orgoglio del paese è emerso soprattutto,al momento dell'inno nazionale.

Le gare della quarta giornata

Per la categoria -63 kg -  assente la leggenda del judo Clarisse Agbegnenou -  la medaglia di bronzo olimpica canadese Catherine Beauchemin-Pinard sembrava intenzionata a salire sul trono vuoto, con un lavoro a terra dominante che le è valso un posto in finale.

 Megumi Horikawa, era destinata a incrementare le 4 medaglie d'oro del Giappone con un judo spettacolare. In finale la  Horikawa ha eseguito un Uchi-mata da manuale per conquistare il titolo; l'atleta giapponese è stata chiaramente felice di guadagnarsi la toppa rossa sulla schiena e si è imposta come la nuova atleta da tenere d'occhio e stata premiata dal Primo Ministro della Repubblica dell'Uzbekistan, Abdulla Aripov.

"Uchi-mata è una delle mie tecniche più potenti, sono felicissima di vincere una finale mondiale con la mia tecnica preferita".
Megumi Horikawa
campionessa di Judo

E poi l' esplosione georgiana di Tato Grigalashvili, che ha conquistato la finale. L'argento mondiale sembra intenzionato a fare meglio quest'anno. In finale con il suo rivale più diretto, l'avversario della finale mondiale dello scorso anno, il belga Matthias Casse che ha strappato la vittoria dalle fauci del  giapponese Fujiwara.

Una rivincita epica che haregalato una delle gare più belle del torneo. Due incredibili Judoka al massimo delle loro capacità. L'intero stadio in delirio, con grandi lanci del georgiano , per mettere a segno Waza-ari e togliere il titolo mondiale a Casse, un momento incredibile di Judo. Il Presidente del World Taekwondo,  Chungwon Choue, ha consegnato le medaglie ai vincitori.

"Ho conquistato la vittoria grazie alla mia anima georgiana. Il mio cuore georgiano. Siamo guerrieri, siamo una nazione guerriera. Il cuore georgiano è il vincitore".
Tato Grigalashvili
campione di Judo

E poi, a completare una giornata entusiasmante, i  campioni del mondo di ieri hanno incontrato i loro fan,  un'occasione meravigliosa per un pubblico entusiasta arrivato anche da lontano a caccia di foto e autografi ,  felice di regalare ricordi e momenti indimenticabili.