I legami tra economia e sport analizzati al Judo Economic Forum

Access to the comments Commenti
Di euronews
Un momento della gara maschile
Un momento della gara maschile   -   Diritti d'autore  KIRILL KUDRYAVTSEV / AFP   -  

Nell'ambito dell'evento di punta dell'IJF, i Campionati mondiali di judo 2022 hanno collaborato con il governo dell'Uzbekistan per organizzare un evento innovativo: Il Judo Economic Forum.

I membri della famiglia del judo, il governo, i rappresentanti del settore privato e i media, si sono riuniti per analizzare i  legami tra economia e sport.

Il Forum è stato un grande successo, che ha riunito persone provenienti da diversiambienti , ed è stato il punto di partenza di qualcosa che aiuterà sia l'economia che la comunità sportiva.

La stessa comunità ha partecipato alla Humo Arena, alla prima giornata dei Campionati mondiali di judo.

Il primo giorno ha visto il Giappone saldamente in testa. La campionessa del mondo in carica Tsunoda Natsumi è apparsa calma e raccolta. Il suo attacco preferito, il Tomoe Nage, e il suo completo dominio nel lavoro a terra sono quasi impareggiabili, hanno abbattuto  un'avversaria dopo l'altra e l’hanno preparata alla finale contro la tedesca Katharina Menz.

La Menz ha superato molte grandi della categoria, come la portoghese Costa e la spagnola Figueroa, per guadagnarsi un posto nella sua prima finale mondiale, e sembra decisa a stupire il pubblico del judo.

In finale, però, la Tsunoda ha dimostrato che il suo lavoro a terra è di gran lunga superiore agli altri e ha impresso il suo nome nella categoria dei -48 kg, diventando doppia campionessa del mondo.

Il presidente dell'IJF Marius Vizer ha consegnato le medaglie.

"Ero molto nervosa, temo di essere una sconosciuta e cerco di fare del mio meglio".
Tsunoda Natsumi
campionessa di Judo

Il ragazzo d'oro del Giappone, Takato Naohisa, è tornato a gareggiare per la prima volta dopo la vittoria olimpica lo scorso anno. Notoriamente felino... Takato era carico. La semifinale è stata la rivincita della finale olimpica. E ancora una volta, la mega-star di Taipei cinese Yang Yung Wei non è riuscita a superare il rivale nipponico.

Come nella finale femminile, l'avversario del giapponese è stato un'altra sorpresa, il giovane mongolo Ariunbold Enkhtaivan. La potenza esplosiva e la velocità di Takato sono state però troppo elevate e Takato ha vinto il quarto titolo mondiale. Ora che è contemporaneamente campione olimpico e mondiale, ha davvero scritto il suo nome nei libri di storia. La medaglia gli è stata consegnata dall'ambasciatore dell'IJF il cantante italiano Albano Carrisi.

"Amo il judo e lo guardo sempre, posso rimanere al top perché mi alleno ogni giorno e più spesso".
Takato Naohisa
Campione di Judo

Anche se l'Uzbekistan ha mancato di poco la medaglia, Baratov ha mostrato grande rispetto e amicizia al kazako Smetov al termine della gara per la medaglia di bronzo, e ancora tante ne vedremo in questi Campionati del Mondo!