EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Dirittura finale per decidere leader dei conservatori inglesi

Image
Image Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Liz Truss o Rish Sunak? Mentre i due contendenti cercano di convincere gli indecisi, l'ex premier Boris Johnson celebra, per la seconda volta, il suo matrimonio

PUBBLICITÀ

I due candidati in lizza per diventare leader del partito conservatore al governo del Regno Unito stanno ancora cercando di ottenere il sostegno dei membri del partito.

Liz Truss e Rishi Sunak hanno finora spiegato come la pensano su economia, aliquote fiscali e servizio sanitario nazionale - questo fine settimana il tema è stato l'istruzione.

Con le schede elettorali che dovrebbero arrivare oggi nelle case degli elettori, il tempo per fare la differenza sta finendo. Questa corsa potrebbe richiedere settimane, ma entrambe le parti si aspettano che molti membri del partito votino in anticipo.

I sostenitori dei Tory registrati - tutti e 160.000 - hanno tempo fino a domani, 2 settembre, per presentare i loro documenti

Nel frattempo il premier uscente Boris Johnson è impegnato a fare altre cose. Lui e la moglie Carrie hanno tenuto una festa di matrimonio nella tenuta privata di un importante donatore del partito conservatore nel sud-ovest dell'Inghilterra. Un tendone bianco è stato eretto nel parco della proprietà nel Gloucestershire. La coppia si è sposata l'anno scorso con una cerimonia privata nella cattedrale di Westminster, ma con la fine delle misure anticovid Boris ha pensato bene di celebrare come si deve:

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Regno Unito, annuncio a sorpresa di Sunak: elezioni anticipate il 4 luglio

Piano Ruanda, l'Austria elogia il Regno Unito: insieme per modificare il sistema legale europeo

Il tribunale di Londra ha deciso: Assange può appellarsi contro l'estradizione negli Stati Uniti