Gioielli d'arte sacra di Luigi Valadier scoperti in Nicaragua

Opere di arte sacra di Valadier in Nicaragua
Opere di arte sacra di Valadier in Nicaragua Diritti d'autore from video
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ritrovati nella cattedrale di León ostensori, reliquiari e calici che si credeva fossero andati perduti

PUBBLICITÀ

Diverse opere di arte sacra del famoso orafo italiano Luigi Valadier (1726-1785) che si pensava fossero andate perdute in Messico sono state ritrovate nella cattedrale di León, in Nicaragua.

“Si tratta di circa 25 lavori di Valadier tutti realizzati per la cattedrale di Leon, qui in Nicaragua; non c'è nessun'altra chiesa al mondo che abbia così tanti pezzi di Valadier”, ha commentato il vicedirettore del Frick Museum, Xavier Salomon.

"Salomon, che sta facendo le indagini, ha trovato (nella cattedrale) pezzi che hanno i segni distintivi del designer Valadier", ha dichiarato l'addetto stampa della diocesi di León, Néstor Velázquez.

Compongono il "tesoro ritrovato" candelieri, ostensori, un calice e diversi reliquiari.

Tutti questi oggetti appartengono alla cattedrale di León, nota anche come Cattedrale dell'Assunzione della Beata Vergine Maria, dichiarata Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 2011.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Rendez-vous: arte e cultura in giro per l'Europa

Francia: allo studio relitto di una nave del Medioevo

Al Clos Lucé di Amboise il San Girolamo incompiuto di Leonardo