EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Florida, arrestato un bimbo di 10 anni: "progettava una nuova strage"

Joe e Jill Biden al memoriale di Uvalda
Joe e Jill Biden al memoriale di Uvalda Diritti d'autore Evan Vucci/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Evan Vucci/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Secondo lo sceriffo della contea, il bambino avrebbe espresso le sue intenzioni in alcuni messaggi

PUBBLICITÀ

Il presidente statunitense Joe Biden ha visitato il memoriale dell'ultima strage di massa nella città texana di Uvalde, dove 19 bambini e due insegnanti sono rimasti uccisi in una scuola elementare.

Il presidente sta cercando di far leva sul profondo shock che attraversa il paese per far approvare - tra le durissime resistenze di repubblicani e sostenitori dell'autodifesa ad ogni costo - una legge più restrittiva sulle armi da fuoco.

Nel frattempo, la tensione sul tema è palpabile negli Stati Uniti: a Cape Coral, in Florida, un bambino di dieci anni è stato arrestato per aver minacciato una nuova strage di massa. Secondo quanto emerso da una nota stampa dello sceriffo della contea, il bambino - le cui azioni sono state definite "ripugnanti" - avrebbe inviato dei messaggi, anche se non è ancora chiaro a chi e su quale piattaforma, nei quali avrebbe ammesso esplicitamente le sue intenzioni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sparatoria di Uvalde, proteste dopo il video che inchioda i poliziotti

USA, il paese che non riesce a vietare l'uso delle armi personali

Trump accetta la nomination repubblicana: il racconto dell'attentato e i rapporti con Orbán e Russia