This content is not available in your region

Ucraina, i video della guerra diffusi da Kiev e Mosca

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Guerra in Ucraina
Guerra in Ucraina   -   Diritti d'autore  AFP

La guerra in Ucraina si combatte anche a livello mediatico.
In un video, diffuso dal ministero della Difesa di Kiev, i droni delle forze ucraine centrano e affondano due motovedette russe Raptor vicino a Snake Island, nel Mar Nero.

Sul fronte opposto, il ministero della Difesa russo ha pubblicato lunedì un filmato che mostra il suo Iskander: il sistema missilistico balistico ipersonico a corto raggio "nel corso di un'operazione speciale" contro strutture militari ucraine.

Il sistema, che ha una gittata di 400 km, può raggiungere obiettivi difficili per l'aviazione e i carri armati, come postazioni radar, antiaeree, di comando, nodi di comunicazione e infrastrutture civili (strade, ponti, generatori elettrici, elettrodotti, oleodotti e gasdotti).

Secondo il portavoce Igor Konashenkov sono numerosi gli obiettivi raggiunti da missili russi ad alta precisione, tra cui quattro posti di comando, 30 capisaldi e tre depositi di armi vicino a Pervomaiske e Illichivka.

"L'aviazione operativa-tattica e dell'esercito delle forze aerospaziali russe ha colpito 20 aree di raggruppamento di manodopera ed equipaggiamenti militari ucraini, così come il deposito di armi e munizioni di missili e artiglieria vicino a Chervone, nella regione di Zaporozhye. Gli attacchi hanno portato all'eliminazione di più di 160 nazionalisti e fino a 26 veicoli corazzati ucraini".

L'ufficio del presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aggiornato il bilancio delle vittime: nelle ultime ore sono almeno le tre persone rimaste uccise e altre tre, tra cui un bambino, sono state ferite nella regione orientale di Luhansk nelle ultime 24 ore.

Altre quattro persone sono state ferite nel bombardamento in un'altra regione orientale di Donetsk.