This content is not available in your region

Identificato lo sparatore della metro di New York

Access to the comments Commenti
Di euronews
euronews_icons_loading
frame
frame   -   Diritti d'autore  frame

La polizia di New York avrebbe identificato il presunto autore della sparatoria nella metropolitana, nel corso della quale sono rimaste ferite più di 20 persone. Si tratterebbe del sessantaduenne Frank James, che gli investigatori definiscono "persona di interesse".

Secondo una ricostruzione, l'uomo dopo aver acceso due fumogeni ha aperto il fuoco all'impazzata mentre si trovava nella stazione sulla 36. strada di Brooklyn, alle 8:30 del mattino, ora di punta per migliaia di pendolari.

Kathy Hochul, governatrice dello Stato, sottolinea che l'ultimo episodio analogo è avvenuto nel 1984. "Non prendo quello che è accaduto come un fatto normale, si tratta di una rarità, ma il solo fatto che accada deve farci riflettere", ha detto ai giornalisti

Intanto, i testimoni ricostruiscono l'accaduto. Un uomo dice di aver notato il fumo, udito gli spari e visto tre persone sdraiate sul pavimento, e di essersi messo a correre. Un altro confessa di aver avuto paura.

Secondo fonti di stampa l'uomo ricercato avrebbe in passato pubblicato sui social video sulla condizione dei senzatetto rivolgendosi al sindaco Eric Adams, con toni che la polizia ha definito "preoccupanti".