This content is not available in your region

Fuga di gas in piscina a Londra, 29 persone in ospedale

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Fuga di gas in piscina a Londra, 29 persone in ospedale
Diritti d'autore  Kirsty O'Connor/PA via AP

Un grave incidente dovuto a una fuga di gas ha colpito l'Aquatics Centre del Queen Elizabeth Olympic Park a Stratford, nella parte orientale di Londra, nella mattinata di mercoledì. Circa 200 persone, tra cui alcuni bambini in età scolare, sono state evacuate dalla struttura. Alcune di loro hanno presentato seri problemi respiratori, rendendo necessario l'utilizzo dell'ossigeno da parte dei soccorritori. Sul posto sono subito intervenute numerose ambulanze e 29 persone in tutto sono state ricoverate in ospedale.

Secondo quanto riportato dalla London Fire Brigade, il corpo di vigili del fuoco della città di Londra, all'origine dell incidente ci sarebbe una reazione chimica: il cloro, utilizzato in piccole quantità in questo tipo di strutture per disinfettare le vasche, è tossico se inalato. Un portavoce del centro ha spiegato che la fuga di gas è avvenuta in occasione di una consegna di materiali chimici avvenuta durante la mattinata. 

I vigili del fuoco hanno immediatamente transennato la zona e chiesto ai residenti di mantenere chiuse porte e finestre. Anche il sindaco di Londra Sadiq Khan ha commentato l'incidente, chiedendo ai cittadini di evitare l'area.