This content is not available in your region

Presidenziali francesi, Macron si ricandida per difendere i valori della democrazia

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
Presidenziali francesi, Macron si ricandida per difendere i valori della democrazia
Diritti d'autore  Francois Mori/AP Photo

Il presidente francese, Emmanuel Macron, ha annunciato la sua candidatura alle presidenziali con una 'Lettera ai francesi' pubblicata dai quotidiani regionali. Chiede ai cittadini la fiducia per "una risposta singolare, francese ed europea, alle sfide del secolo.

Con le parole "__Je suis candidat" il presidente uscente ha ufficializzato la sua discesa in campo per correre per un secondo mandato. Un annuncio che era nell'aria da tempo.Nella lettera Macron, dopo aver elencato i successi e le sfide mancate in questi cinque anni, ha sottolineato di ricandidarsi “per difendere i valori minacciati da quello che sta succedendo nel mondo.

"Stiamo vivendo - spiega il presidente francese - sconvolgimenti ad una velocità inaudita: minacce alle nostre democrazie, crescenti disuguaglianze, cambiamenti climatici, transizione demografica, trasformazioni tecnologiche. Non dobbiamo nasconderci che non risponderemo a queste sfide ripiegandoci intorno a noi stessi, coltivando la nostalgia. È guardando con umiltà e lucidità al presente, non rinunciando all'audacia, alla volontà e al nostro gusto per il futuro che ci riusciremo."

Diritti d'autore: Michel Euler/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved
Emmanuel MacronDiritti d'autore: Michel Euler/Copyright 2022 The Associated Press. All rights reserved

Lotta alle disuguaglianze, clima e difesa dei valori

Proprio sul tema della disuguaglianza Macron ha precisato di voler fare in modo che tutti i bambini di Francia abbiano le stesse possibilità, che la meritocrazia repubblicana torni ad essere una promessa per tutti. Per questo verrà data priorità alla scuola e ai nostri insegnanti, che saranno più liberi, più rispettati e meglio pagati.

Altro punto delicato l'economia e la ripresa. Nel suo testo di tre pagine, Macron ha scritto di voler lavorare e impegnarsi di più anche per abbassare la pressione fiscale che pesa sul lavoro e sulla produzione. "Il nodo – continua – è costruire la Francia dei nostri figli, non rimettere in piedi quella della nostra infanzia”. Molto spazio viene dedicato alla “forza economica”, fondamentale per mantenere “indipendenza”.

Una sorta di programma elettorale dove non sono mancati i temi della sicurezza e quelli sanitari che hanno dominato gli ultimi due anni di pandemia da Covid-19. “Non potrò condurre la campagna che avrei voluto a causa del contesto generale”, ha sottolineato il leader dell'Eliseo, promettendo tuttavia che spiegherà il suo progetto.

“Insieme, possiamo fare di questo tempo di crisi il punto di partenza di una nuova epoca francese ed europea", ha concluso Macron.