EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Belgio, nuovi passaporti a fumetti. Un restyling e un'iniziativa molto particolare

Belgio, nuovi passaporti a fumetti. Un restyling e un'iniziativa molto particolare
Diritti d'autore BENOIT DOPPAGNE/AFP or Licensors
Diritti d'autore BENOIT DOPPAGNE/AFP or Licensors
Di euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il nuovo passaporto belga, con i fumetti, sarà in vigore dal 7 febbraio

PUBBLICITÀ

Un restyling divertente. In Belgio dal 7 febbraio i nuovi passaporti saranno illustrati con alcuni dei fumetti più famosi del Paese da Tintin ai Puffi fino a Lucky Luke, Bob & Bobette e il Marsupilami.

I nuovi documenti vogliono essere l’occasione per mettere in luce l’antica arte del fumetto, elemento centrale della cultura belga, ha sottolineato la ministra degli Esteri Sophie Wilmès ringraziando gli editori e quanti hanno concesso i diritti dei fumetti.

Nuovo formato grafico

I nuovi passaporti cambiano per la grafica ma resteranno invariati il prezzo (65 euro per gli adulti e 35 per i minori) e la validità (7 e 5 anni, rispettivamente). 

Il passaporto belga offre ai cittadini l’accesso a 149 paesi, di cui 110 non necessitano di visto. Oltre a presentare un elenco di opere d’arte, la versione aggiornata è stata rafforzata con funzionalità di sicurezza per respingere i contraffattori. 

Per celebrare il restyling è stata allestita anche una mostra temporanea dedicata all’evoluzione del passaporto belga al Museo d’arte del fumetto di Bruxelles. Il documento conterrà inoltre un codice a barre per i dati personali del titolare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Così il Belgio si prepara alle elezioni federali, regionali ed europee

Ucraina, F-16 dal Belgio entro fine 2024: Zelensky a Bruxelles mentre Ue discute uso armi in Russia

Belgio: l'edilizia sociale dà una speranza a chi non può permettersi di acquistare una casa