Muore al largo delle Azzorre l'avventuriero francese Jean-Jacques Savin

Muore al largo delle Azzorre l'avventuriero francese  Jean-Jacques Savin
Diritti d'autore PHILIPPE LOPEZ/AFP or licensors
Diritti d'autore PHILIPPE LOPEZ/AFP or licensors
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Da giorni non si avevano notizie di lui e della sua imbarcazione che stava sfidando l'Atlantico

PUBBLICITÀ

Il settantacinquenne avventuriero francese Jean-Jacques Savin, che stava attraversando l'Atlantico a bordo di una lancia cabinata, è stato trovato morto nella sua imbarcazione al largo delle Azzorre.

Il corpo del navigatore era all'interno del rudimentale natante denominato Audacieux, hanno dichiarato i volontari che seguivano il periplo dal Portogallo all'America.

“La sicurezza marittima portoghese aveva localizzato venerdì la barca al largo delle Azzorre. Sabato scorso un subacqueo ha potuto scendere a ispezionarla", precisa il testo che puntualizza: “l'oceano questa volta è stato più forte del nostro amico, lui che amava tanto la navigazione e il mare”. Il team ha anche chiarito di non conoscere ancora le circostanze esatte della tragedia. Savin si era fatto conoscere anche per una analoga impresa del 2019.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vela: dopo lo stop Covid, torna la spettacolare regata d'altura Rolex Sidney Hobart

Vela, nel GP di Cadice al via l'Impact League (con un occhio all'ambiente)

È morto Roberto Cavalli, lo stilista fiorentino aveva 83 anni