This content is not available in your region

Sciopero di Brussels Airlines, all'indice i costi delle low cost

Access to the comments Commenti
Di Meabh McMahon
euronews_icons_loading
Images
Images   -   Diritti d'autore  Euronews

Madrid, Göteborg, Tel Aviv - sono solo alcuni dei 57 voli cancellati all'aeroporto di Bruxelles. Ai ferri corti con i propri superiori per mesi, il personale di Brussels Airlines afferma che lo sciopero è stata l'ultima risorsa.

Così Bert Aerts, Capitano: "Questa società punta strutturalmente sulla buona volontà del personale e non è una situazione normale."

L'equipaggio di cabina afferma di essere oberato di lavoro e sottopagato e la disorganizzazione dell'azienda significa che non possono pianificare la propria vita personale in anticipo.

Una hostess dice: "È fisicamente e mentalmente molto difficile perché abbiamo doveri lunghi con meno riposo. Quando diciamo che siamo stanchi, loro non reagiscono, andiamo avanti e avanti."

Così la nostra giornalista, Méabh Mc Mahon: "Normalmente, questi corridoi sono pieni il lunedì prima di Natale, ma alla maggior parte delle persone è stato detto in anticipo che il loro volo era stato cancellato a causa dello sciopero in corso."

Anche se il personale si rammarica della tempistica dello sciopero, spera che possa innescare una ricerca sul vero costo dei voli economici.

Continua il capitano Bert Aerts: "Il mercato non vuole pagare il giusto prezzo, quindi saranno i lavoratori dei trasporti a pagare con il sudore in questo momento."Ancora in sofferenza per le perdite dovute al Covid, da Brussels Airlines hanno dichiarato a Euronews di essere dispiaciuti per l'interruzione del servizio e di essere pronti a un "dialogo costruttivo" con il personale. Lo sciopero è costato 700.000 euro di risarcimento oltre ai danni alla reputazione.