EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Serbia di nuovo in piazza contro la miniera di litio

Serbia di nuovo in piazza contro la miniera di litio
Diritti d'autore AP Photo
Diritti d'autore AP Photo
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Manifestazioni degli ambientalisti per il terzo fine settimana consecutivo

PUBBLICITÀ

In Serbia, nella capitale Belgrado e in altre città sono proseguite anche sabato per il terzo fine settimana consecutivo le manifestazioni antigovernative dei gruppi ambientalisti contro la grande miniera di litio nell’ovest del paese, nella cosiddetta "Jadar Valley".

Diverse migliaia di persone hanno bloccato le strade per chiedere che il progetto di sfruttamento della miniera da parte della multinazionale anglo-australiana Rio Tinto venga cancellato. Il gruppo industriale si è impegnato a investire 2,4 miliardi di dollari nel progetto serbo della miniera.

Le manifestazioni sono proseguite nonostante il presidente Aleksandar Vučić abbia accolto le richieste di ritirare due leggi, tra cui una sugli espropri.

PER APPROFONDIRE

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Serbia, la miniera della discordia. Cresce la rabbia tra gli abitanti della "Jadar Valley"

Miniera di litio, le proteste degli ambientalisti: Vučić fa dietrofront

Xi a Belgrado, per Cina e Serbia una visita di successo: firmato accordo di libero scambio