EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Covid: Sala, pronto a contingentare gli ingressi in Galleria

Sindaco, sono pronto ad ascoltare gli esperti se ce lo chiedono
Sindaco, sono pronto ad ascoltare gli esperti se ce lo chiedono
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 21 NOV - Se la situazione dei contagi da Covid dovesse peggiorare, potrebbe esserci un contingentamento degli ingressi di persone in Galleria Vittorio Emanuele, il salotto buono di Milano. Rispondendo a una domanda sulle preoccupazione dei virologi in vista di eventi come i mercatini di Natale, il sindaco ha detto di essere "pronto ad ascoltare gli esperti perché alcune cose si possono fare". "Ad esempio - ha spiegato a margine della presentazione del libro di Laura Boldrini "Questo non è normale" a Book city - una l'abbiamo già fatta in settimana: ho detto che non si fa il concerto di Capodanno" in piazza. "Se dovessero chiederci di contingentare il numero di persone in galleria - ha concluso - sono disponibilissimo e pronto". (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Olimpiadi Parigi 2024: le misure di sicurezza per la cerimonia di apertura dei Giochi

Le notizie del giorno | 18 giugno - Pomeridiane

Gaza, in 100mila protestano a Gerusalemme contro Netanyahu: chiedono elezioni e rilascio ostaggi