This content is not available in your region

COP26, Janet Yellen: "Cambiamento climatico, la più grande opportunità economica del nostro tempo"

Access to the comments Commenti
Di Cristiano Tassinari  & Euronews World
euronews_icons_loading
Janet Yellen, Segretario al Tesoro Usa.
Janet Yellen, Segretario al Tesoro Usa.   -   Diritti d'autore  Alberto Pezzali/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Dopo il passaggio e le dichiarazioni dei leader mondiali, alla Conferenza COP26 di Glasgow è tempo di parlare anche di denaro.
I ministri delle Finanze di decine di paesi, banche, istituzioni finanziarie e organizzazioni varie stanno discutendo su come finanziare economicamente la lotta contro il cambiamento climatico nei paesi con meno risorse e garantire che, allo stesso tempo, possano continuare la loro crescita economica.

Rishi Sunak: "Nuove obbligazioni green per finanziare le energie rinnovabili"

Il Regno Unito, il paese ospitante, presenta il proprio impegno.

A Glasgow è intervenuto Rishi Sunak, 41 anni, Cancelliere dello Scacchiere britannico, equivalente al ministro delle Finanze:
"Il Regno Unito impegnerà cento milioni di sterline per la task force sull'accesso ai finanziamenti per il clima, rendendo più facile e veloce per i paesi in via di sviluppo l'accesso ai finanziamenti di cui hanno bisogno. E stiamo sostenendo un nuovo meccanismo dei mercati dei capitali, che emetterà miliardi di nuove obbligazioni green qui nel Regno Unito, per finanziare le energie rinnovabili nei paesi in via di sviluppo".

Alberto Pezzali/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Rishi Sunak, Cancelliere dello Scacchiere britannico.Alberto Pezzali/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Janet Yellen: "La più grande opportunità economica del nostro tempo"

Nella mente di tutti, una cifra: i 100 miliardi di dollari (86 miliardi di euro) all'anno promessi dai paesi industrializzati per incentivare la "decarbonizzazione" nei paesi in via di sviluppo.

"È una transizione globale per la quale abbiamo un prezzo stimato, una cifra tra 100 e 150 trilioni di dollari nei prossimi tre decenni".
Janet Yellen
Segretario al Tesoro americano

L'intervento di Janet Yellen, 75 anni, Segretario al Tesoro degli Stati Uniti:
"È una transizione globale per la quale abbiamo un prezzo stimato, una cifra tra 100 e 150 trilioni di dollari nei prossimi tre decenni. Allo stesso tempo, affrontare il cambiamento climatico è la più grande opportunità economica del nostro tempo".

AP Photo
Janet Yellen durante il suo discorso.AP Photo

Werner Hoyer: "I leader politici debbono avere obiettivi più ambiziosi"

Le banche e le istituzioni finanziarie hanno un ruolo cruciale da svolgere in questo enorme sforzo economico per affrontare la transizione energetica.

Il presidente della Banca europea per gli investimenti (BEI), il tedesco Werner Hoyer (69 anni), è molto ottimista sull'impegno del settore privato, ma lamenta la mancanza di coraggio dei politici:
"Non sono contento o soddisfatto di ciò che i leader politici hanno deciso a Roma. Le nostre ambizioni andrebbero oltre e spero anche le loro...

A volte ho la sensazione che anche noi, nella sfera pubblica, avremmo bisogno di un po' più di coraggio".

Euronews
Werner Hoyer è il presidente della Banca europea degli investimenti.Euronews

L'obiettivo ambizioso della BEI è quello di raggiungere un trilione di euro in investimenti per il cambiamento climatico entro il 2030.