Raid 'No vax', imbrattati i muri di 5 cimiteri a Cuneo

In città e nella vicina Busca. Indagini della polizia
In città e nella vicina Busca. Indagini della polizia
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CUNEO, 21 SET - Scritte "No vax" in vernice rossa su 4 cimiteri di Cuneo a Busca (paese a 15 km di distanza) sono comparse la scorsa. Imbrattati i muri esterni e gli ingressi con i simboli della 'w' in un cerchio e le frasi 'I vaccini uccidono', 'vaccinatevi, qui c'è posto' Il raid vandalico è stato condannato dalle due amministrazioni comunali: "C'è tanta stupidità in giro, non si tratta di una ragazzata ma è un gesto deliberato". La polizia sta indagando: tutti i cimiteri hanno telecamere esterne di videosorveglianza. Già nelle scorse settimane, sempre con vernice rossa, era stato imbrattato con scritte No vax il centro vaccinale di Cuneo, accanto alla stazione ferroviaria. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Nestlé: distrutte due milioni di bottiglie d'acqua della filiale Perrier. Scoperti batteri "fecali"

Ucraina, Biden firma il pacchetto di aiuti all'estero da 95 miliardi: "Armi già nelle prossime ore"

Le notizie del giorno | 24 aprile - Serale