EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Roma si candida per ospitare i mondiali di skateboard 2022

Ok dall'Aula in seconda convocazione a mozione di Ferrara (M5s)
Ok dall'Aula in seconda convocazione a mozione di Ferrara (M5s)
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 10 AGO - Roma si candida ad ospitare i mondiali di skateboard. Una mozione, a prima firma del consigliere pentastellato Paolo Ferrara e approvata in assemblea capitolina, impegna infatti la sindaca "a candidare la Capitale come sede per i mondiali di skateboard 2022". Caduto il numero legale durante la votazione di ieri, oggi l'Aula ha approvato la mozione con 16 voti favorevoli, su 19 consiglieri presenti. Roma aveva già ospitato, dal 30 maggio al 6 giugno scorsi, i campionati mondiali di Street che hanno qualificato i 40 atleti, 20 uomini e 30 donne, che hanno gareggiato alle Olimpiadi di Tokyo nella disciplina street skateboarding. (ANSA).

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa: si dimette il capo del Secret Service, Biden "a breve nominerò nuovo direttore servizi segreti"

Le notizie del giorno | 23 luglio - Serale

Cina media un accordo interno tra fazioni palestinesi per la gestione postbellica di Gaza