EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Covid: il popolo del No pass scende in piazza in tutta Europa

Covid: il popolo del No pass scende in piazza in tutta Europa
Diritti d'autore PHILIPPE DESMAZES/AFP or licensors
Diritti d'autore PHILIPPE DESMAZES/AFP or licensors
Di Eloisa Covelli Agenzie:  Ansa
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Manifestazioni in tutte le principali città italiane

PUBBLICITÀ

Sabato di proteste in tutta Europacontro il green pass. Capofila delle proteste la Francia, dove 200mila persone sono scese in piazza. A Parigi le frange estremiste della protesta hanno lanciato oggetti e bottiglie di vetro contro la polizia, che ha risposto con i lacrimogeni nei pressi della Bastiglia. La campagna vaccinale procede a rilento, mentre la Francia è in piena quarta ondata da Covid 19, ma un cittadino su quattro è con i manifestanti

Io non sono vaccinata e non mi farò vaccinare. Non m'importa se mi proibiranno di entrare nei negozi, nelle piscine, nei cinema... La vita non ha prezzo. La libertà è non farsi vaccinare e non cedere al ricatto del governo.
Céline
manifestante

A Milano, in centinaia, assembrati e con poche mascherine, hanno prostato in piazza Duomo.A Roma, in piazza del Popolo, si è ripresentato il "Fronte del dissenso" che si sono ripresentati in piazza, dopo il mezzo flop di sabato scorso, per rilanciare i loro no alla "dittatura sanitaria". E tornano anche le offese esplicite al premier Mario Draghi, raffigurato in piazza del Popolo in un cartello come Hitler sotto alla scritta "Traditore della Costituzione". A Firenze la Digos denuncia 30 manifestanti senza mascherina,dei circa 400 che hanno preso parte alla manifestazione non preavvisata. A Napoli, circa trecento persone si sono radunate in Piazza Dante, tutti senza mascherina. Un dispositivo di protezione è anche stato simbolicamente bruciato. Sit-in e proteste anche a Torino dove un migliaio di persone si sono radunate in piazzaCastello per poi sfilare in corteo lungo via Po.  "L'emergenza sanitaria è un pretesto per imporre un regime autoritario, una dittatura plutocratica" è uno dei cartelli esposti dai circa 300 manifestanti scesi in piazza a Brescia. In 200 hanno manifestato anche ad Aosta, circa 500 in piazza Ferrari a Genova.

In Svizzera più di 4.000 persone si sono radunate a Lucerna contro il vaccino e le misure anti-Covid . Mille a Ginevra in una manifestazione parallela. Come in Francia, i manifestanti vedono le restrizioni come un attacco alle libertà civili.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Green Pass al ristorante: a volte si va...sulla fiducia

Covid in Europa: tra green pass, proteste e campagna vaccinale

Green pass europeo, ma non troppo