Usa, Biden: "Il vaccino è questione di vita o di morte". Aumentano i contagi per la Delta

Usa, Biden: "Il vaccino è questione di vita o di morte". Aumentano i contagi per la Delta
Diritti d'autore SAUL LOEB/AFP
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il Presidente americano ha proposto di dare 100 dollari a tutti i nuovi vaccinati. Negli USA campagna vaccinale in fase di stallo ma i contagi aumentano

PUBBLICITÀ

La variante Delta corre troppo velocemente. Anche negli Stati Uniti il numero di contagi cresce in modo esponenziale mentre la campagna vaccinale sta rallentando. Troppe persone dicono no al vaccino e il presidente Joe Biden chiede di dare 100 dollari come incentivo a tutti i nuovi vaccinati, attingendo le risorse dai 1.900 miliardi dell'American Rescue Plan. Lo rende noto il Tesoro americano. Una misura simile è già stata adottata da New York su iniziativa del sindaco Bill de Blasio.

In sostanza, come ha sottolineato il leader della Casa Bianca, il Paese ha tutti gli strumenti per impedire a questa nuova ondata di portare a nuovi lockdown, facendo chiudere le attività, le scuole, fermando la società come è accaduto lo scorso anno, ha detto Biden chiedendo a tutti di fidarsi della scienza.

Contagi in aumento.

Dal Presidente americano un appello e un incoraggiamento a vaccinarsi perché questa è la strada per fermare la pandemia, ma anche una linea dura. Biden ha annunciato l'obbligo di vaccinazione per i dipendenti federali, molti dei quali da oltre un anno sono rimasti a casa. “A tutti costoro verrà chiesto di mostrare il proprio stato di vaccinazione. Chi non sarà immunizzato dovrà indossare sempre la mascherina, sottoporti al tampone una o due volte alla settimane e non potrà viaggiare per lavoro.”

La campagna di vaccinazione, dopo essere partita a un ritmo sostenuto all’inizio del mandato del Presidente, ora sembra essere a un punto di stallo. L'Europa ha ormai superato gli Stati Uniti sia per numero di dosi somministrate ogni 100 persone sia per numero di persone che hanno ricevuto almeno una dose. Non è una questione politica, ha ricordato Biden. La vaccinazione è una questione di vita o di morte.

Secondo gli ultimi dati dell'Organizzazione Mondiale della Sanità i contagi negli Stati Uniti sono aumentati in 7 giorni di oltre il 130%, facendo registrare la scorsa settimana oltre 500 mila nuovi casi.  

Risorse addizionali per questo articolo • ANSA

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Usa, il più longevo leader repubblicano Mitch McConnell si dimette

Scoppio portellone aereo: a Boeing 90 giorni per rispettare gli standard di sicurezza

Primarie Michigan: Trump batte Haley, Biden vince ma è bocciato dagli arabi-americani pro Palestina