Tigre depressa per la perdita dei cuccioli, attacca un villaggio russo

Tigre depressa per la perdita dei cuccioli, attacca un villaggio russo
Diritti d'autore euronews
Diritti d'autore euronews
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

È stata tenuta in un centro di riabilitazione e ora è di nuovo in libertà

PUBBLICITÀ

Stressata per la perdita dei cuccioli, una tigre aveva cominciato ad attaccare il villaggio di Primorsky Krai in Russia. Per questo è stata catturata e tenuta in un centro di riabilitazione. Dopo tre mesi, si è finalmente ripresa ed è stata lasciata in libertà nella regione di Amur.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Animali più felici, consumatori più sani

Il caos delle norme Ue sul benessere degli animali

Russia, respinto l'appello di un uomo arrestato per l'attentato alla Crocus city hall di Mosca