ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Maltempo estremo, allarmante rapporto dell'Ufficio meteorologico britannico

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
AP Photo
AP Photo   -   Diritti d'autore  Shafiqur Rahman/AP
Dimensioni di testo Aa Aa

L'ultimo rapporto dell'Ufficio meteorologico britannico conferma ciò che la maggior parte delle persone ha vissuto: il cambiamento climatico non è affatto una prospettiva lontana.

Il 2020, un anno che ha visto blocchi diffusi nel Regno Unito a causa della pandemia, è stato anche più caldo e soleggiato, ed il quinto più piovoso dal 1884.

"Stiamo assistendo a una tendenza verso temperature più elevate e precipitazioni estreme nel nostro clima - dice il meteorologo Mike Kendon - e prevediamo che ciò continui.

Se pensiamo più a livello globale, abbiamo avuto alcuni eventi meteo molto gravi di recente, quasi 50 gradi, record di temperatura di tutti i tempi in Canada.

Un evento del genere non è spiegabile senza l'influenza umana sul sistema climatico".

Secondo lo studio, si è trattato della primavera più soleggiata mai registrata, e maggio è stato il mese britannico più secco dal 1995.

Matt York/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoMatt York/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

"Le previsioni sono molto chiare - afferma Ed Hill, Direttore del centro oceanografico - con più energia termica nel sistema e l'atmosfera in grado di contenere più acqua, è probabile che otterremo più tempeste, eventi più estremi, eventi sempre più umidi, o sempre più secchi.

Le previsioni intorno al livello del mare e al suo inesorabile innalzamento sono evidenti".

Le inondazioni improvvise continuano a causare problemi alle infrastrutture, mentre tra il 1993 e il 2019 l'innalzamento del livello del mare in tutto il Paese è aumentato di oltre tre millimetri l'anno.

Nel rapporto annuale, che esamina il meteo in tutto il Regno Unito durante il 2020, si legge che ci sono prove evidenti di continui cambiamenti climatici in tutto il Paese, e gli esperti affermano che la tendenza è globale.