ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Euro2020: perché Draghi ha deciso di fare uno strappo al protocollo

Access to the comments Commenti
Di Cecilia Cacciotto
euronews_icons_loading
Euro2020: perché Draghi ha deciso di fare uno strappo al protocollo
Diritti d'autore  ANDREAS SOLARO/AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

La vittoria agli Europei di calcio dell'Italia farà bene anche al Pil e chiamerà nel Belpaese nuovi investitori. Insomma ci sarà anche una ricaduta economica positiva ma per il momento in Italia la parola è alla gioia e all'entusiasmo.

Quello che si è visto in strada a Roma all'arrivo degli Azzurri.

Che per percorrere qualche centinaio di metri, per andare dal Quirinale a Palazzo Chigi, ci hanno messo un tempo infinito. Perché i tifosi hanno voluto dare un caloroso benvenuto.

A Palazzo Chigi, Mario Draghi è addirittura andato loro incontro, uno strappo al protocollo che ci sta più che bene.

Draghi ha assecondato il cuore, ma sa quanto importante sia l'impatto di quasta vittoria sulla crescita economica dell'Italia. Vincere una competizione sportiva ha un riflesso sul made in di un Paese e si riflette sui suoi prodotti e su tutti i settori legati ai consumi.

Voi siete dei modelli per noi, con voi lo sport diventa ascensore sociale. Vogliamo vivere altre notti magiche
Mario Draghi rivolto agli Azzurri

"I vostri successi sono stati straordinari. Ci avete fatto gioire ed emozionare, e ci avete reso orgogliosi di essere uniti. Oggi siete voi ad essere entrati nella storia, con i vostri sprint, i vostri servizi, i vostri gol, le parate. (E cercando Gianluigi Donnarumma) Ndo stai? E che parate! Voi siete dei modelli per noi, con voi lo sport diventa ascensore sociale. Vogliamo vivere altre notti magiche".

Il premier ha anche sottolineato come il governo stia investendo molte risorse nello sport che è anche un argine al razzismo e uno strumento di coesione.

Riccardo De Luca/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Matteo Berrettini con Mario DraghiRiccardo De Luca/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Anche il bravissimo e bellissimo Matteo Berrettini ieri è diventato azzurro e si è unito alla squadra che per le vie di Roma ha incontrato i tifosi. Nella maratona finale di Wimbledon ha fatto intravedere un futuro tennistico che sarà molto tricolore.

Sia Sergio Mattarella che Mario Draghi hanno valorizzato anche il primo posto nel medagliere degli aazurri under 23 agli Europei di atletica.

Insomma, anche quella di ieri è stata un'altra serata magica, piena di ottimismo per un Paese che vuole continuare a vincere.