ULTIM'ORA
This content is not available in your region

India: neonata abbandonata in una scatola nel fiume Gange

Di Euronews
euronews_icons_loading
La neonata ritrovata dentro una scatola nel fiume Gange, in India
La neonata ritrovata dentro una scatola nel fiume Gange, in India   -   Diritti d'autore  AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

A trovarla è stato un barcaiolo attirato dal suo pianto. Una neonata dentro una scatola, in balia delle correnti del fiume Gange, nel nord dell'India. La bambina, che ha circa 20 giorni di vita, era avvolta in una sciarpa rossa: accanto a lei, immagini di divinità indù, una lettere con le indicazioni astrologiche della sua nascita e infine il suo nome, Ganga.

L'uomo che l'ha trovata l'ha subito portata in ospedale. Il governo statale si farà carico delle sue cure, poi la bambina sarà affidata ad un orfanotrofio. Le autorità locali hanno aperto un fascicolo contro ignoti. Il sospetto è che la bimba sia stata abbandonata perché di sesso femminile. In alcune aree dell'India l'abbandono o l'uccisione delle figlie, considerate un peso per la famiglia, è una pratica ancora diffusa.