EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

India: neonata abbandonata in una scatola nel fiume Gange

La neonata ritrovata dentro una scatola nel fiume Gange, in India
La neonata ritrovata dentro una scatola nel fiume Gange, in India Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

A ritrovarla è stata un barcaiolo che l'ha sentita piangere. La bambina è stata portata in ospedale. In alcune aree del paese l'abbandono delle figlie femmine, considerate un peso per la famiglia, è una pratica ancora diffusa

PUBBLICITÀ

A trovarla è stato un barcaiolo attirato dal suo pianto. Una neonata dentro una scatola, in balia delle correnti del fiume Gange, nel nord dell'India. La bambina, che ha circa 20 giorni di vita, era avvolta in una sciarpa rossa: accanto a lei, immagini di divinità indù, una lettere con le indicazioni astrologiche della sua nascita e infine il suo nome, Ganga.

L'uomo che l'ha trovata l'ha subito portata in ospedale. Il governo statale si farà carico delle sue cure, poi la bambina sarà affidata ad un orfanotrofio. Le autorità locali hanno aperto un fascicolo contro ignoti. Il sospetto è che la bimba sia stata abbandonata perché di sesso femminile. In alcune aree dell'India l'abbandono o l'uccisione delle figlie, considerate un peso per la famiglia, è una pratica  ancora diffusa.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

India, al via la decima edizione dell'International Yoga Day

India: una delegazione del Congresso Usa in visita dal Dalai Lama, rabbia di Pechino

India: il premier Narendra Modi presta giuramento per il terzo mandato