ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Vaccini: Moratti, non obbligo ma incentivi come 'green pass'

Vicepresidente Lombardia, giovani potranno viaggiare liberamente
Vicepresidente Lombardia, giovani potranno viaggiare liberamente
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 08 GIU – “Quando si parla di salute è un
tema delicato. È un bene pubblico, ma anche individuale. Non
penso che si debba mettere un obbligo (rispetto ai vaccini ndr),
ma incentivi e disincentivi. Per esempio per i giovani avere il
‘green pass’ sarà un bell’incentivo perché permetterà loro di
viaggiare in tutta Europa”. Lo ha detto la vicepresidente e
assessore al Welfare di Regione Lombardia, Letizia Moratti,
intervenendo alla trasmissione ‘Mattino 5′ su Canale 5. (ANSA).

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.