ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Germania prepara vaccini per gli over 12, allarme Olimpiadi dai medici giapponesi

euronews_icons_loading
Germania prepara vaccini per gli over 12, allarme Olimpiadi dai medici giapponesi
Diritti d'autore  Christophe Ena/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

La Germania prevede di rendere disponibili dosi sufficienti di vaccino per somministrare la prima dose a tutti i bambini dai 12 anni in su entro la fine di agosto.

La cancelliera Angela Merkel ha discusso la questione con i premier dei 16 Stati federali.

A Melbourne, in Australia, intanto, ci si prepara ad un nuovo blocco, in coincidenza della rapida diffusione di infezioni a causa di una variante del virus.

La chiusura totale per la città ed il resto dello Stato di Victoria sarà per ora di sette giorni.

"La prossima settimana sarà assai impegnativa - dice Scott Morrison, Primo ministro australiano - naturalmente, siamo consapevoli dell'angoscia e della difficoltà che questo imporrà alle persone di tutto lo Stato".

Nel frattempo, la staffetta della torcia olimpica di Tokyo si sposta di nuovo all'aperto, nella prefettura di Shiga.

Il Giappone si prepara a estendere lo stato di emergenza in gran parte della Nazione: l'Unione europea ha espresso sostegno ai Giochi Olimpici, sottolineando di aver approvato l'esportazione di oltre 100 milioni di dosi di vaccini verso Tokyo.

Tuttavia, il presidente dell'Unione Medici giapponesi chiede la cancellazione totale delle Olimpiadi, pena un potenziale "disastro".

"Potrebbe sorgere una nuova variante del ceppo - dice Naoto Ueyama - il ceppo del virus olimpico di Tokyo, ed il fatto che i Giochi possano diventare un grande atto di follia da parte dell'umanità potrebbe perseguitarci per i prossimi 100 anni".

La Svezia proseguirà col piano di allentamento delle restrizionia far data dal 1 giugno, poiché il numero di nuove infezioni è diminuito drasticamente nelle ultime settimane,

Il primo ministro Stefan Lofven ha detto che il Paese "comincia a intravedere l'inizio della fine".

Wayne Parry/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
AP PhotoWayne Parry/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Dopo un avvio lento, dovuto a problemi di approvvigionamento, intanto, la campagna di vaccinazione dell'Unione europea ha preso velocità. Entro il fine settimana, 260 milioni di dosi di vaccino saranno state consegnate a livello continentale stando ai leader europei che hanno concluso il loro vertice.

Sulla buona strada

"Siamo sulla buona strada verso l'obiettivo di ottenere dosi sufficienti per vaccinare il 70% della popolazione adulta dell'Unione europea entro fine di luglio": spiega Ursula von der Leyen, Presidente della Commissione Europea.

Nel Regno Unito, dove la vaccinazione è stata definita un successo dal governo, c'è preoccupazione per la cosiddetta variante indiana. Si pensa che sia altamente trasmissibile e il test sierologico viene vastamente praticato nelle zone urbane.

Francia

Anche la Francia sta rafforzando lo screening e le vaccinazioni in un cluster presso Bordeaux. Si dice che la variante locale sia un ceppo correlato alla variante britannica di Covid-19, ma con una mutazione aggiuntiva.

"Nell'euforia di mercoledì scorso, credo che abbiamo abbassato un po 'la guardia in termini di misure di distanziamento. A quanto pare, il virus compare nelle feste fra amici a casa, eventi privati.

Bisogna riconoscere che non abbiamo ancora vinto la guerra contro il Covid-19", ammette Pierre Hurmic, sindaco di Bordeaux.

Polonia

In Polonia le autorità invogliano le persone a farsi vaccinare col lancio di una nuova lotteria .... ogni 2.000 persone che partecipano c'è un premio in denaro e la possibilità di vincere un'auto ibrida, questo per ridurre al minimo le frange dei riottosi ai vaccini.