ULTIM'ORA
Advertising
This content is not available in your region

Covid e turismo: le vacanze (senza musica) a Mykonos

euronews_icons_loading
Covid e turismo: le vacanze (senza musica) a Mykonos
Diritti d'autore  Thanassis Stavrakis/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Dimensioni di testo Aa Aa

Il turismo è la fonte di reddito più importante in Grecia e la famosa isola di Mykonos, nelle Cicladi, è il cosiddetto gioiello della corona.

Gli imprenditori locali si stanno preparando per la stagione e i primi turisti sono già arrivati in quella che è definita l'isola dei Venti.

"Sarà sicuramente una buona stagione per tutti"

Un turista inglese in arrivo a Mykonos è felicissimo:
"Siamo stati al chiuso e al sicuro per tutto l'anno e penso che sia fantastico che voi in Grecia facciate entrare i turisti, mentre altri paesi non lo fanno. Non sono mai stato in Grecia prima, mai stato a Mykonos, quindi è una grande occasione"

Un turista italiano, viceversa, è un po' triste nel dover abbandonare Mykonos, dopo una bella vacanza: "Tutto è andato bene, tutto molto sicuro, quindi penso che sarà una buona stagione per tutti".

...ma senza musica!

Bar e ristoranti sono autorizzati a tenere aperto - ma senza musica - fino a mezzanotte, perche poi scatta il coprifuoco. I ristoranti si stanno preparando ad accogliere i visitatori nel modo più sicuro possibile.

Nikos Loizos, ristoratore:
"L'unica ondata che vogliamo è quella dei turisti. Tutte le misure di sicurezza sono previste e alla fine di maggio saremo tutti vaccinati qui a Mykonos, per cui con mascherine e misure di sicurezza aspettiamo e speriamo che la stagione sia buona".

Euronews
"L'unica ondata che vogliamo è quella dei turisti".Euronews

La campagna di vaccinazione continua

Ioannis Karagiorgas è l'inviato di Euronews a Little Venice, una delle spiagge di Mykonos:
"La gente del posto e gli imprenditori si stanno preparando per accogliere i turisti da tutto il mondo.

Allo stesso tempo, al centro medico dell'isola la campagna di vaccinazione è tuttora in corso".

Euronews
Il nostro inviato a Mykonos.Euronews

I medici presenti nel centro medico hanno l'esperienza per affrontare gli eventuali casi di Covid. E intanto sperano che tutti i residenti dell'isola si facciano vaccinare.

Dina Sampsouni è la Direttrice del centro medico di Mykonos:
"Stiamo iniziando la vera e propria vaccinazione di massa, utilizzando la singola dose di vaccino Johnson & Johnson. Il centro medico può vaccinare 240-250 persone al giorno e in un mese possiamo vaccinare 6.500 persone".

Euronews
La Direttrice del centro medico durante l'intervista.Euronews

"Le misure restrittive saranno gradualmente revocate"

Tutti i turisti sono obbligati a rispettare le misure di sicurezza che sono in vigore in Grecia, come mascherine, distanziamento sociale e coprifuoco. E non solo...

Spiega Konstantinos Koukas, il sindaco di Mykonos:
"Queste misure non aiutano certo per un soggiorno totalmente rilassante per i nostri visitatori, capisco... Stiamo parlando di mascherine, di distanze tra i tavoli, tra i lettini e persino niente musica nei locali. Tuttavia, c'è una logica dietro queste misure e sono certo che gradualmente saranno revocate e anche la musica tornerà a farsi sentire a Mykonos".

Euronews
"Anche la musica tornerà a farsi sentire a Mykonos".Euronews

Nonostante tutte queste limitazioni, in effetti sembra che i turisti non vedano l'ora di andare a Mykonos...