EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Biontech si espande in Asia, nuovo impianto di produzione a Singapore

AP Photo
AP Photo Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Michael Probst/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

L'azienda biotecnologica con sede a Magonza consolida la sua presenza in Estremo Oriente col primo impianto al di fuori dell'Europa

PUBBLICITÀ

Biontech sta espandendo la sua presenza in Asia: quest'anno, l'azienda biotecnologica con sede a Magonza ha in programma la costruzione di un nuovo impianto di produzione a Singapore, il primo al di fuori dell'Europa.

La struttura sarà in grado di produrre sino a un miliardo di dosi di vaccino l'anno - come ha confermato l'amministratore della società, Ugur Sahin, nel corso di una conferenza stampa con il ministro del Commercio e dell'Industria di Singapore.

L'impianto potrebbe essere operativo entro il 2023 e produrre una gamma completa di vaccini e farmaci basati sulla nuova tecnologia dell'RNA messaggero, anche per il cancro.

"Dobbiamo essere chiari - dice Sahin - l'impianto che costruiremo a Singapore non ci aiuterà nei prossimi 12 mesi per quanto riguarda la fornitura globale, che può essere affrontata solo aumentando realmente le capacità di produzione esistenti: lo abbiamo fatto e nei prossimi mesi continueremo a farlo".

Francisco Ubilla/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
AP PhotoFrancisco Ubilla/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved

Gli affari vanno bene per l'azienda tedesca, che ha registrato un utile netto di 1,1 miliardi di euro nel primo trimestre di quest'anno.

Rispetto al quarto trimestre del 2020, gli introiti sono triplicati: le vendite sono aumentate ancora più rapidamente, raggiungendo oltre 2 miliardi di euro nei primi tre mesi del 2021.

Il vaccino anti-Covid, che Biontech produce insieme a Pfizer, è stato il primo ad essere approvato per il mercato occidentale alla fine dell'anno scorso.

L'azienda ora rifornisce più di 90 paesi in tutto il mondo e prevede di aumentare la produzione sino a tre miliardi di dosi entro la fine dell'anno.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Vaccini, ricavi record per Biontech: 2.08 miliardi di euro nel primo trimestre

Şahin, CEO di BioNTech: "Immunità di gregge in Europa quest'estate"

Brasile, Bolsonaro accusato di aver falsificato le certificazioni Covid