EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Versailles, nuova vita per la Reggia restaurata in attesa della riapertura

Versailles, nuova vita per la Reggia restaurata in attesa della riapertura
Diritti d'autore Lewis Joly/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Lewis Joly/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved
Di Stefania De Michele
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Oltre 100 professionisti e 16 milioni di euro per i lavori di ristrutturazione alla Reggia di Versailles

PUBBLICITÀ

Come l'aveva pensata il re Sole, che aveva presieduto personalmente alla sua costruzione, e come l'architetto Jules Hardouin-Mansart l'aveva progettata: la Cappella Reale della Reggia di Versailles torna agli antichi splendori. Con il gabinetto d'angolo del re, è uno degli spazi al centro di uno scrupoloso lavoro di restauro che ha visto impegnati oltre 100 professionisti e 16 milioni di euro.

Stephane Masi, responsabile dei lavori di ristrutturazione della Reggia di Versailles, racconta la portata dei lavori: "Ci sono circa 300.000 lamine in foglia d'oro, poste sul tetto. Lo stesso procedimento è stato adottato per le cornici delle finestre, anch'esse rinnovate con la foglia d'oro. Alla fine del XVIII secolo, la doratura era scomparsa e ora ammiriamo di nuovo quello che Luigi XIV vedeva all'epoca, il suo tetto dorato".

Il lavoro, finanziato in gran parte dalla Swiss Philanthropia Foundation e da alcuni altri sovvenzionatori (Saint-Gobain e Lvmh), si è svolto nel rispetto del più rigido protocollo di sicurezza, soprattutto dopo l'incendio del 2019 scoppiato a Notre-Dame, anch'essa in fase di restauro quando le fiamme l'hanno lambita.

Catherine Pegard, presidente dell'Établissement public du château e del relativo museo, auspica di vedere presto la Reggia riaperta: "Penso che, oggi, abbiamo bisogno che i visitatori tornino. E, di nuovo, rispetteremo tutti i protocolli anti Covid"

Le porte della Reggia si apriranno quando la Francia allenterà le restrizioni sui luoghi di cultura da metà maggio. Ma a Versailles gli interventi di restauro continuano con i lavori di recupero del gabinetto del Delfino e gli appartamenti di Madame du Barry, prediletta di Luigi XV.

Il completamento della ristrutturazione, previsto per l'autunno del 2022, coinciderà con l'inaugurazione di una mostra dedicata a Luigi XV di Borbone.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Coronavirus: Prado e Versailles riaprono ai visitatori

I falsi di Versailles offuscano la Biennale degli antiquari

Francia: torna a casa il 35enne Louis Arnaud, arrestato in Iran 20 mesi fa con Alessia Piperno