ULTIM'ORA
This content is not available in your region

LG: basta telefonini dall'estate

Di Alberto De Filippis
euronews_icons_loading
LG: basta telefonini dall'estate
Diritti d'autore  AP Photo/Ahn Young-joon
Dimensioni di testo Aa Aa

Entro luglio LG non produrrà più telefonini. Perché non è detto che con i cellulari si facciano sempre soldi. Negli ultimi decenni diverse aziende si sono lanciate in questo settore, ad esempio Nokia, che dai pneumatici è finita a produrre strumenti tecnologici avanzati come i cellulari. LG starebbe facendo il percorso inverso. Quello di LG, azienda sudcoreana, è un po' un paradosso in una guerra commerciale senza esclusione di colpi. 28 milioni di terminali venduti l'anno scorso, LG è la terza marca in America, ma non può competere con giganti come Apple o Samsung che da sola di telefonini ne ha venduti 256 milioni in un solo anno.

Tutto il mondo parla della decisione dell'azienda

Il gruppo coreano punta a focalizzare maggiori risorse in altre aree di crescita come i componenti dei veicoli elettrici, i dispositivi connessi, la smart home, la robotica, l'intelligenza artificiale e le soluzioni B2B insieme a piattaforme e servizi. L'esperienza nelle tlc servirà all'azienda per sviluppare tecnologie legate alla mobilità come il 6G, per aiutare a rafforzare ulteriormente la propria competitività in altre aree di business.