EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

L'Europa del sud protesta per la crisi migranti

L'Europa del sud protesta per la crisi migranti
Diritti d'autore ARIS MESSINIS/AFP
Diritti d'autore ARIS MESSINIS/AFP
Di Alberto De Filippis
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

I 5 paesi che si affacciano sul Mediterraneo chiedono maggiore partecipazione dei partner europei nella crisi migranti

PUBBLICITÀ

I ministri degli interni dei cinque paesi mediterranei in prima linea nella migrazione di massa verso l'Europa vogliono che i loro partner europei condividano l'onere in modo più equo.

Le richieste sono triplici: migliore cooperazione con i paesi dell'Africa, del Medio Oriente e dell'Asia meridionale da cui proviene la maggior parte dei migranti e dei richiedenti asilo diretti in Europa; maggiore disponibilità da parte di altri paesi membri dell'Unione ad accettare migranti appena arrivati; e un meccanismo di rimpatrio europeo centralizzato.

Byron Camilleri, ministro degli interni maltese: "Non possiamo più essere puniti per la nostra posizione geografica. Non possiamo più essere lasciati a occuparci solo degli arrivi irregolari da paesi terzi. Non possiamo più essere puniti per aver salvato vite in mare. (...)"

Così il suo omologo spagnolo Fernando Grande-Marlaska: "Aumentando la cooperazione con i paesi di origine e di transito possiamo evitare arrivi irregolari, così come evitare il traffico di persone, il traffico di immigrati e ovviamente la perdita di vite umane".

Sabato oltre mille persone hanno protestato in solidarietà con migranti e rifugiati nel centro di Atene. I manifestanti hanno chiesto la sicurezza, il diritto all'asilo e l'istruzione dei migranti, che spesso hanno affrontato viaggi strazianti e pericolosi per arrivare sulle coste europee. La Grecia, che ospita il summit dei cinque paesi dell'Europa meridionale, è di nuovo al centro di grossi problemi visto che la rotta balcanica dei migranti ha ripreso forza.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

"Shadow game", minorenni alla frontiera dell'Europa

La crisi immobiliare colpisce la Grecia, i prezzi delle case sono aumentati dell'11 per cento

Atene, i mali del turismo di massa: affitti alle stelle e quartieri solo per i visitatori