ULTIM'ORA
This content is not available in your region

La conferenza sul futuro dell'Europa prende forma

Access to the comments Commenti
Di Euronews
euronews_icons_loading
La conferenza sul futuro dell'Europa prende forma
Diritti d'autore  JOHANNA GERON/AFP
Dimensioni di testo Aa Aa

La conferenza sul futuro dell'Europa sta prendendo forma: i presidenti delle tre istituzioni europee, Commissione, Parlamento e Consiglio, hanno firmato la dichiarazione che avvierà questa grande consultazione il 9 maggio. L'obiettivo è riunire società civile, attori politici locali, nazionali ed europei, ma soprattutto tutti i cittadini, per discutere delle loro aspettative sul progetto europeo.

La sfida è ascoltare quanti più europei possibile e cercare di raggiungere una visione comune o almeno una visione omogenea delle aspettative degli europei, non solo dei loro governi, dei loro rappresentanti economici o politici, ma anche dei cittadini stessi.

Il progetto della Conferenza, presentato nel 2019 dal presidente francese prima delle elezioni europee, è ambizioso: consentire agli europei di sviluppare politiche future in materia di salute, clima, economia, uguaglianza sociale o trasformazione digitale.

Ma ora sarà necessario convincere i cittadini e non sarà facile. secondo l'Eurobarometro, il 48% dei cittadini non vuole essere coinvolto nelle attività legate alla Conferenza sul futuro dell'Europa.

Per motivi di salute, ma anche per diversi motivi politici, questa conferenza è in ritardo di un anno. L'esito di questa consultazione è previsto per la primavera del 2022 ovvero quando la Francia assumerà la presidenza di turno dell'Unione europea.