ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Papa Francesco in Iraq: "Il dialogo è l'unica via"

Di Giulia Avataneo
euronews_icons_loading
Papa Francesco in Iraq: "Il dialogo è l'unica via"
Diritti d'autore  Andrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel viaggio delle prime volte Papa Francesco celebra per la a Baghdad la messa nel rito caldeo, Chiesa con una storia secolare maggioritaria tra i cattolici in Iraq.

Il Papa si è recato come Pellegrino di Pace nel Paese mediorientale, martoriato da decenni di conflitti - anche religiosi - e ora dalla pandemia. Sulla piana di Ur, dove si trova la casa di Abramo, padre delle tre religioni monoteiste, porta un messaggio di dialogo interconfessionale. "Chi ha fede - è il suo potente messaggio nell'incontro interreligioso - non può giustificare oppressioni".

Noi credenti non possiamo tollerare abusi della religione
Papa Francesco in Iraq

Una comunità in crisi

Ostilità, estremismo e violenza non nascono da un animo religioso: "Sono tradimenti della religione", insiste il Papa. Le minacce del terrorismo, passate prima dal conflitto fra sciiti e sunniti e poi dalle bandiere nere del califfato, hanno lasciato il segno in questa terra.

I cristiani in Iraq hanno affrontato grandi problemi dal 2003 e nel complesso la comunità è diminuita del 90% negli ultimi 15 anni. Questo rendeva la visita di Papa Francesco particolarmente attesa.

Andrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.
Un momento del viaggio del Papa in IraqAndrew Medichini/Copyright 2021 The Associated Press. All rights reserved.

Muri che cadono

La giornata era iniziata con un incontro a Najaf con l'ayatollah Al-Sistani, massima autorità religiosa degli sciiti. 45 minuti di dialogo in cui Bergoglio ha ribadito come l'amicizia fra le comunità religiose possa contribuire al bene dell'Iraq e dell'intera umanità.

A fare da sfondo all'incontro, la semplice dimora del Grand Ayatollah, 91 anni: un divano, pareti bianche su cui spicca il nero della sua tunica, in contrasto con l'abito talare bianco di Bergoglio. Nessun evento ufficiale, ma un colloquio privato il cui contenuto è stato sintetizzato dalla sala stampa del Vaticano.

Vatican Media via AP Photo
Il Papa incontra il leader sciiita Al-SistaniVatican Media via AP Photo

Papa Francesco ha ringraziato il suo interlocutore per aver fatto sentire la propria voce contro chi ha attaccato le minoranze religiose negli ultimi anni, inclusa quella cristiana.