ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Qualcuno inviti a Sanremo l'altro @Amadeus, lo sviluppatore californiano

Access to the comments Commenti
Di Lillo Montalto Monella
Il teatro Ariston di Sanremo, dove l'altro "Amadeus" - quello californiano - non ha mai messo piede in vita sua
Il teatro Ariston di Sanremo, dove l'altro "Amadeus" - quello californiano - non ha mai messo piede in vita sua   -   Diritti d'autore  MARCO RAVAGLI/AFP or licensors
Dimensioni di testo Aa Aa

Nel mondo ci sono almeno due Amadeus. Perché non averli sul palco dell'Ariston insieme?

Anche quest'anno, mentre in Italia uno conduce il festival di Sanremo, l'altro @amadeus, dall'altra parte del pianeta, viene inondato a caso da migliaia di messaggi su Twitter.

Arrivano per lo più da utenti italiani che guardano la kermesse canora e su Twitter taggano un inconsapevole e divertito sviluppatore californiano, che si trova a gestire questo ⬇ flusso di notifiche mentre è al lavoro.

Si chiama Amadeus Demarzi, nato e cresciuto in California, e lavora a San Francisco per la piattaforma Discord, particolarmente apprezzata da chi ama i videogiochi.

Il suo profilo Twitter è @amadeus, ma non c'entra nulla con l'altro Amedeus, il presentatore ravennate nato Amedeo Umberto Rita Sebastiani, che di account social non ne ha - ad eccezione di un profilo Instagram condiviso con la moglie.

Se l'Amadeus italiano potesse sentire cosa dice quello californiano, tirerebbe un sospiro di sollievo a fronte dei (relativamente) bassi dati di share: "Quest'anno c'è stato sicuramente più rumore dell'anno scorso [sulla mia timeline Twitter]", dice a Euronews Amadeus Demarzi. "Penso che il numero di tweet di quest'anno abbia eguagliato circa gli stessi numeri dell'anno scorso, ma in un paio d'ore, per poi crescere in maniera significativa".

Amadeus Demarzi racconta che i suoi l'hanno chiamato così in onore dello scienziato Amedeo Avogadro (quello della legge di Avogadro che avete studiato a scuola), ma sospetta che c'entri qualcosa anche il film Amadeus, uscito nel 1984 - l'anno prima della sua nascita.

Madre tedesca, Demarzi ha ereditato il cognome dal nonno, emigrato italiano in Argentina.

Mi piacciono queste piccole esperienze, accoglienti e positive, condivise con persone che si trovano quasi dall'altra parte del mondo. È molto rassicurante condividere tutti insieme questo piccolo mondo (che a volte ci sembra molto grande). Un po' di risate e di gioia fanno bene a tutti!
Amadeus Demarzi
Sviluppatore californiano

Quando butta l'occhio sul palco dell'Ariston, @Amadeus non ha la più pallida idea di cosa dicano gli ospiti della kermesse. Ma si diverte lo stesso.

"Non so se ho capito del tutto le specifiche del formato, data la barriera linguistica. Presumo un qualche livello di votazione a livello nazionale e poi delle eliminazioni? Sembra tutto molto divertente".

"Lo sono anche i messaggi di coloro che dicono che dovrei essere io a presentare", continua. "Ma sarei un conduttore decisamente imbarazzante".

Per nostro sommo dispiacere, il nostro @Amadeus dice di non essere stato ancora contattato dagli organizzatori del Festival.

"C'è chi pensa tutto questo sia molto divertente; c'è chi si dispiace per me e c'è chi mi chiede di presentare o di venire a Sanremo. Magari l'anno prossimo, se la pandemia sarà alle spalle. Non visito l'Italia dalla fine degli anni '90, ma mi piacerebbe tornare presto".