ULTIM'ORA
This content is not available in your region

New York: auto investe manifestanti "Black Lives Matter", feriti e arresti

euronews_icons_loading
Screengrab
Screengrab   -   Diritti d'autore  from AFP video
Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno sette persone sono rimaste ferite a New York, a causa di un'auto piombata su un gruppo di manifestanti del movimento "Black Lives Matter".

A bordo c'erano la conducente, una donna di 52 anni, e la figlia 29enne, entrambe arrestate.

Secondo il racconto dei testimoni, la donna alla guida avrebbe accelerato contro i manifestanti che bloccavano il traffico, accusando alcuni attivisti di aver colpito la sua vettura.

from AFP video
Screengrabfrom AFP video

Quest'ultima è stata poi bloccata dalla Polizia ad un isolato di distanza, col parabrezza in frantumi

L'incidente è avvenuto a Manhattan nel quartiere East Side, all'incrocio tra la 39esima Strada e la Terza Avenue, dove una cinquantina di persone del movimento si erano radunate.

Dei feriti, uno versa in serie condizioni, per quella che la Polizia di New York considera "un'aggressione premeditata".