In Guatemala brucia il parlamento

In Guatemala brucia il parlamento
Diritti d'autore Oliver De Ros/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Diritti d'autore Oliver De Ros/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved
Di Alberto De Filippis
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il paese in strada contro il budget dello Stato 2021 negoziato segretamente malgrado la nazione sia in ginocchio per gli uragani e la pandemia

PUBBLICITÀ

Questo fine settimana centinaia di guatemaltechi hanno dato fuoco al parlamento del loro paese per protestare contro il bilancio 2021, mentre i manifestanti chiedevano le dimissioni del presidente Alejandro Giammattei.

Durante la manifestazione la polizia ha arrestato decine di persone. Quasi 50 sono state ricoverate in ospedale. Il gruppo che ha incendiato l'edificio chiedeva le dimissioni del capo dello Stato, in carica solo da gennaio.

I manifestanti accusano in particolare il presidente di aver approvato il controverso budget di quasi 13 miliardi di dollari, il più grande nella storia del paese. Il vicepresidente Castillo cerca di smarcarsi e vuole dimettersi. 

Così Guillermo Castillo, Vicepresidente del Guatemala: "Dovremmo entrambi presentare le nostre dimissioni, io e il presidente, ma dovremmo farlo insieme, per scartare quelle che la gente potrebbe avere. Allontanare i sospetti che io voglia sostituire il capo dello stato nel suo ruolo". 

Le proteste sono esplose contro Documento di Programmazione Economico-Finanziaria, che secondo i manifestanti è stato negoziato segretamente e approvato dai legislatori mentre il paese centroamericano era alle prese con le ricadute di uragani consecutivi e la pandemia di coronavirus.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Protesta in Georgia contro la "legge russa" sugli agenti stranieri, scontri con la polizia e arresti

Georgia, legge sugli "agenti stranieri": arresti in piazza e scontri in Parlamento

Inondazioni in Russia, proteste dei cittadini a Orsk: chiesto un risarcimento per i danni