EventsEventiPodcasts
Loader
Find Us
PUBBLICITÀ

Come funziona la logica dei ricorsi nelle elezioni Usa, cosa è contestabile e cosa no?

america votes
america votes Diritti d'autore AFP
Diritti d'autore AFP
Di Sergio Cantone
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Come funziona la logica dei ricorsi nelle elezioni Usa, cosa è contestabile e cosa no?

PUBBLICITÀ

Un'elezione testa a testa lascia gli Usa con fiato sospeso. Il dato è politico. Il Paese è polarizzato e non esiste una maggioranza.

I sistemi elettorali e le regole anti-frode esistono proprio per fare chirezza e stabilire chi guiderà il Paese nei prossimi quattro anni. Dovrebbe essere il democratico Biden, ma ricorsi e soprese da eventuali spogli ripetuti potrebbero cambiare le carte in tavolo.

Ne abbiamo parlato in un'intervista col professor Giuseppe Franco Ferrari, docente di Diritto Pubblico comparato deell'Università Bocconi di Milano.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Elezioni Usa: Trump è andato meglio di quattro anni fa nelle contee più colpite dalla pandemia

Elezioni Usa: dalla Pennsylvania al Nevada, tutte le cause intentate finora da Trump

Elezioni Usa: dall'Arizona al Texas, il cambiamento demografico spaventa i repubblicani