Uk, l'esercito per stanare 7 clandestini su una petroliera

Uk, l'esercito per stanare 7 clandestini su una petroliera
Diritti d'autore AP/AP
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Sulla nave, nel Canale della Manica, sono intervenute le teste di cuoio dell'esercito perché i sette "sarebbero diventati violenti"

PUBBLICITÀ

Le autorità britanniche hanno fatto scattare un dispositivo militare per bloccare sette persone prive di permesso di soggiorno che si trovavano a bordo di una petroliera al largo dell'isola di Wight. Secondo fonti governative, l'intervento si è reso necessario perché i sette avrebbero avuto comportamenti violenti.

Il ministero della Difesa ha fatto sapere che le forze armate sono state autorizzate a salire sulla nave "nel Canale della Manica per salvaguardare la vita e mettere in sicurezza l'imbarcazione, sospettata di essere stata dirottata".

La petroliera Andromeda, registrata in Liberia, era diretta a Southampton, dove avrebbe dovuto attraccare nella mattinata di domenica. Tuttavia, attorno alla nave è stata disposta una zona di blocco navale di tre miglia, durato fino alla fine dell'intervento armato.

Mentre non si conoscono le condizioni dei sette passeggeri irregolari, si conferma che i 22 membri dell'equipaggio sono tutti sani e salvi. Il ministro dell'Interno, Patel, si è congratulata con la polizia e l'esercito per "l'azione rapida ed efficace".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Crollo ponte Baltimora: presunti morti i sei dispersi, sono operai originari del Centro America

Cosa sono la missione Ue Aspides e le altre operazioni nel mar Rosso: il ruolo dell'Italia

Mar Rosso: affonda la Rubymar attaccata dagli Houthi