ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Cartelli contro Bill Gates, ad Auckland.

Migliaia di persone si sono riunite ad Auckland, capitale della Nuova Zelanda, per protestare contro le ultime leggi di lockdown (quasi totale) e di distanziamento sociale decise dal governo neozelandese alla metà di agosto, dopo una impennata dei casi di Coronavirus.

Molti dei manifestanti non indossavano mascherine.

Il leader del partito Advance New Zealand, che ha co-organizzato la manifestazione, ha detto che è arrivato il momento di "difendere i nostri diritti" e di smetterla con questo "esperimento sociale".

Non sono stati segnalati arresti nè incidenti.

La Nuova Zelanda ha confermato altri due casi di Covid-19, portando il numero totale di positivi a quota 1.795 (e 24 morti).