ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dramma in Nord Reno Westfalia dove una madre uccide 5 dei suoi 6 figli

euronews_icons_loading
Dramma in Nord Reno Westfalia dove una madre uccide 5 dei suoi 6 figli
Diritti d'autore  Martin Meissner/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.   -  
Dimensioni di testo Aa Aa

Una madre di Solingen, nel Nord Reno-Westfalia, ha ucciso cinque dei suoi sei figli che avevano rispettivamente 8, 6, 3, 2 e 1 anno. In tutto tre femmine e due maschi . La donna ha poi tentato il suicidio gettandosi sotto un treno intorno a mezzogiorno. La donna di 27 anni si è gettata davanti a un convoglio a Düsseldorf rimanendo ferita. Al momento è in cura in ospedale e ovviamente sarà interrogata in relazione a questi crimini: ha riferito il portavoce della locale polizia.

Un dramma familiare nascosto

La pluriomicida non è ancora in condizioni di essere interrogata e non si sa nulla dei retroscena di questo dramma familiare. Si dice che i bambini siano stati uccisi con la somministrazione di pillole ma l'ipotesi deve ancora essere confermata dagli inquirenti.

Il responsabile regionale del dicastero degli interni Herbert Reul ha espresso la sua personale tristezza davanti a un simile efferato crimine che ha tolto la vita a bambini innocenti: "I miei pensieri e le mie preghiere sono per quei cinque bambini piccoli che sono stati strappati alla vita in modo così tremendo". L'intera cittadina di Solingen è scossa da questo grave lutto che non ha nulla a che vedere con la possibile nazionalità della madre o le sue origini.