EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

California, incendio senza fine: "Apple Fire" provocato dall'autocombustione di una vettura diesel

L'incendio a Santa Clarita. La lotta dei pompieri contro il fuoco.
L'incendio a Santa Clarita. La lotta dei pompieri contro il fuoco. Diritti d'autore Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Diritti d'autore Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Di Cristiano Tassinari
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Incendi senza fine in California, come già era accaduto in ottobre e novembre 2019. Adesso a preoccupare è soprattutto il cosiddetto "Apple Fire", che sta devastando la contea di Riverside, a nord di Los Angeles. Quasi 8.000 persone già sfollate.

PUBBLICITÀ

"Apple Fire" è un osso duro.

In California continua la battaglia tra pompieri e incendi.

Il rogo principale è sempre quello ribattezzato "Apple Fire", nella Cherry Valley, nella contea di Riverside, divampato venerdi e tuttora esteso circa 108 km quadrati.

Sotto minaccia

Secondo il California Department of Forestry and Fire Protection, solo il 7% dell'incendio è da considerarsi sotto controllo.
La causa del rogo è attribuita ad una vecchia automobile diesel malfunzionante letteramente esplosa e che ha dato origine alla prima scintilla dell'incendio.
E' avvenuto ai bordi della superstrada di Santa Clarita, città a circa 50 km a nord di Los Angeles.

Il perimetro dell'incendio è talmente ampio che persino zona a 100 km di Los Angeles si sentono sotto minaccia.

Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Canadair al lacoro per spegnere gli incendi in California.Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.

Caccia al proprietario dell'auto che ha causato l'incendio

Il Dipartimento forestale della California, con l'aiuto delle forze dell'ordine, hanno emanato un avviso di ricerca per il proprietario della vettura incendiata.
Si cercano testimoni che circolavano sulla Oak Glen Road proprio venerdi pomeriggio, attorno alle 16.55.

"Una zona quasi inaccessibile anche per i nostri bulldozer"

"Tutto il versante della montagna è coperto da combustibili pesanti. E' un terreno scosceso, in certi punti è inaccessibile e anche per i nostri bulldozer è difficile manovrare con una tale pendenza".
Capitano Fernando Herrera
responsabile stampa del Dipartimento forestale della California.

Famiglie sfollate

2.586 famiglie, per un totale di 27.800 persone, sono già state fatte evacuare. E non si sa ancora quando potranno tornare nelle loro case.
Tutti gli sfollati sono stati trasferiti nei centri di accoglienza messi a disposizione delle autorità della California, nel rispetto delle normative anti Covid-19.

Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Uomini contro fuoco.Marcio Jose Sanchez/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Sudafrica, a fuoco la sede del Parlamento. Fermato un uomo di 50 anni

I peggiori incendi della storia della California: possibile evacuazione della Napa Valley

California: "Glass Fire" invade la Napa Valley, 800 pompieri difendono case e vigneti