ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Apple fire devasta la California. Quasi 8000 gl sfollati

euronews_icons_loading
CALIFORNIA, UNITED STATES
CALIFORNIA, UNITED STATES   -   Diritti d'autore  euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Brucia la California. Circa 7800 persone sono state evacuate a Los Angeles a causa di un incendio di vaste proporzioni che sta distruggendo la Cherry Valley, nella zona est della città californiana.

Le fiamme, divampate venerdì, sono ancora “fuori controllo”, come fanno sapere i vigili del fuoco della contea. Apple fire, così è stato sprannomiato il rogo, sarebbe partito da due incendi più piccoli scoppiati uno accanto all’altro. Ha già distrutto oltre 12mila acri.

Gli sfollati sono stati ospitati presso gli hotel locali e alla Beaumont High School. In tutti gli edifici sono stati applicati i protocolli Covid-19 come screening della temperatura all’entrata, maschere e distanza sociale. Il National Weather Service ha emesso il bollino rosso per segnalare il un’ondata di caldo eccessivo in tutto lo stato della California.