ULTIM'ORA
This content is not available in your region

TikTok: "O vendita entro il 15 settembre o fuori dal mercato Usa", dice Trump

euronews_icons_loading
La sede di ByteDance.
La sede di ByteDance.   -   Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Il TikTok della discordia.

Sono solo due le soluzioni per il popolare social netwwork di proprietà dell'azienda cinese ByteDance: o il blocco della app negli Usa, come minacciato da Trump, o la vendita ad un'azienda americana. Le trattative con Microsoft si sono, però, bloccate.

"Entro il 15 settembre, oppure..."

Trump, tuttavia, non perde tempo.
Nella serata di lunedi, annuncia: "O si completa la vendita di TikYok entro il 15 settembre oppure sarà fuori dal mercato Usa"

Poi se la prende con le fake news....

[➡️ ByteDance vuole cedere tutto

](https://www.ilsecoloxix.it/italia-mondo/esteri/2020/08/02/news/tiktok-la-societa-cinese-bytedance-d-accordo-a-cedere-tutte-le-quote-negli-usa-1.39151221)

Secondo il presidente Trump, infatti, TikTok sarebbe utilizzato dal governo cinese per raccogliere i dati sensibili dei 100 milioni di cittadini americani utenti (su un totale di un miliardo di iscritti in tutto il mondo).

La "vendetta" di Trump

Trump ce l'ha personalmente con TikTok e con gli utenti americani del social, perchè il 20 giugno scorso gli hanno rovinato il comizio di Tulsa, in Oklahoma: un tam tam mediatico ha messo in imbarazzo la Casa Bianca, che dopo tante prenotazioni per l'atteso discorso del presidente - il primo in pubblico dopo diversi mesi - si è ritrovato la BOK Arena (19mila posti) quasi deserta, a causa della mancata presenza di tutti quelli che avevano (falsamente) prenotato, lasciando cosi Trump in mezzo al vuoto più assordante...

Per il tycoon, la colpa è di TikTok.
E da allora la sua battaglia è senza esclusione di colpi.

TikTok nega ogni coinvolgimento di natura spionistica.
E, anzi, la responsabile americana del social cinese, Vanessa Pappas, afferma: "Stiamo lavorando per rendere la nostra app la più sicura possibile".

AP Photo
Un miliardo di utenti in tutto il mondo, per TikTok...AP Photo

"TikTok non può continuare cosi"

Il Segretario del Tesoro Steven Mnuchin, a capo della Commissione per gli investimenti esteri negli Usa, dichiara:

"Quello che confermo è che TikTok ha acquisito una società americana per poter avere la licenza di diffusione negli Stati Uniti. Ora il presidente potrebbe intervenire con un IEEPA, un'International Emergency Economic Powers Act, di cui si è già discusso, e che avrebbe un ampio appoggio bipartisan al Congresso".

"L'intera Commissione per gli investimenti esteri negli Usa, che io presiedo, è concorde sul fatto sul fatto che TikTok non può rimanere cosi, nel suo formato attuale, con cui l'applicazione può inviare informazioni su 100 milioni di utenti americani. Stiamo cercando una soluzione".
Steve Mnuchin
Segretario al Tesoro - Stati Uniti

Mnuchin cerca la soluzione all'interno dello stesso Congresso, ottenendo il via libera alla cessione ad un'azienda americana anche dalla presidente della Camera Nancy Pelosi e da un influente senatore democratico come Chuck Schumer.
Se sono d'accordo loro...

AP Photo
Steve Mnuchin, Segretario al Tesoro americano.AP Photo

Fine dei problemi con la vendita a Microsoft?

La cessione di TikTok a Microsoft, che era considerata ormai cosa fatta prima del raffreddamento dei rapporti dovuto alle dichiarazioni di Trump, scongiurebbe l'ipotesi di messa al bando del social nei 50 stati americani.

Intanto TikTok continua a difendersi dalle accuse, attaccando un concorrente come Facebook, accusandolo di plagio e diffamazione.

TikTok contro Facebook

In un post, l'azienda cinese scrive: "ByteDance è da sempre impegnata a diventare un'azienda globale. In questo processo ci troviamo di fronte a tutti i tipi di difficoltà, complesse e inimmaginabili, compreso il clima politico internazionale teso, la collisione e il conflitto di culture diverse, il plagio e la diffamazione da parte della concorrente Facebook", si legge nel post pubblicato sulla piattaforma cinese Toutiao.

"Tuttavia continuiamo a perseguire l'idea della globalizzazione e ad aumentare gli investimenti nei mercati di tutto il mondo, compresa la Cina, per creare valore per gli utenti globali", prosegue ByteDance.
"Rispettiamo rigorosamente le leggi locali e - assicura - utilizzeremo attivamente i diritti concessi dalla legge per salvaguardare i diritti legali dell'azienda".

Ng Han Guan/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.
A Pechino qualcuno "tifa" per TikTok, scrivendolo in inglese...Ng Han Guan/Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.