ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Focolaio covid in Germania, a rischio migliaia di stagionali

euronews_icons_loading
Focolaio covid in Germania, a rischio migliaia di stagionali
Diritti d'autore  Armin Weigel/dpa via AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi 500 persone sono state messe in quarantena dopo aver scoperto che 174 operatori del raccolto erano stati infettati dal coronavirus in una grande fattoria in Germania. La quarantena è stata ordinata sabato sera.

È stato eretto un recinto attorno alla fattoria nella città di Mamming in Bassa Baviera, e sono state istituite pattuglie di sicurezza per assicurarsi che nessuno lasci l'area. Le persone infette sono state separate dalle altre per assicurarsi che il virus non si diffonda.

Gli addetti alla raccolta sono alloggiati in container residenziali e provengono dall'Europa orientale, la maggior parte dalla Romania. È quindi una "cerchia ristretta di persone", sottolineano le autorità regionali, che chiedono alla popolazione locale di mantenere la calma. Queste misure potrebbero rivelarsi disastrose per l'intera regione e per la stessa Germania. In migliaia arrivano ogni anno dall'estero per partecipare a vendemmia e raccolta. I lavoratori stagionali sono soprattutto provenienti dall'Europa dell'est.