ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Dissequestrata, nave Alan Kurdi lascia Palermo per la Spagna

euronews_icons_loading
Dissequestrata, nave Alan Kurdi lascia Palermo per la Spagna
Dimensioni di testo Aa Aa

Nave Alan Kurdi, della Ong tedesca Sea Eye, ha lasciato il porto di Palermo diretta in Spagna dopo la revoca di un fermo aministrativo disposto lo scorso 5 maggio, quando l'imbarcazione era giunta in rada con a bordo 150 naufraghi soccorsi in acque internazionali davanti alla Libia,

Una volta giunta a Burriana in Spagna, dove è diretta, la nave dovrà far svolgere ulteriori adeguamenti tecnici.

Riprendono, dopo una pausa forzata dovuta alla pandemia da coronavirus, le operazioni di soccorso in mare da parte delle Ong.

Pochi giorni fa 211 persone recuperate nel Canale di Sicilia dalla nave Sea Watch 3 sono state trasbordate sulla Moby Zaza, dove i 28 risultati positivi al covid-19 passeranno la quarantena.

Di nuovo operativa anche la Ocean Viking, che ha lasciato il porto di Marsiglia per nuove missioni e lo stesso accade con nave Mar Jonio, mentre riprendono gli sbarchi autonomi: a Lampedusa in 24 ore sono arrivqte più di 200 persone, ed altre tre sono sbarcate da un gommone al porto di Cagliari..

Ong e organismi internazionali inoltre segnalano un nuovo naufragio - avvenuto il 21 giugno e del quale non si conosce il numero di vittime - e il ritorno forzato in Libia di almeno 130 migranti fermati dalla guardia costiera di Tripoli e riportati indietro.