ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Alluvioni in Ucraina: almeno tre morti e centinaia di persone evacuate

euronews_icons_loading
Alluvioni in Ucraina: almeno tre morti e centinaia di persone evacuate
Diritti d'autore  AP/Emergency Situation Ministry
Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno tre morti e centinaia di persone costrette a lasciare la propria casa. E' il bilancio dell'alluvione causata dalle piogge torrenziali degli ultimi giorni nelle regioni occidentali dell'Ucraina.

Le inondazioni hanno colpito più di 200 città e villaggi, lasciando senza forniture di gas circa 10.000 persone. "Queste alluvioni superano il livello di quelle del 2008 - ha detto il premier ucraino Denys Shmygal - l'ospedale di Galych è stato allegato e i pazienti evacuati. A complicare le cose c'è il fatto che lì ci sono anche pazienti affetti da Covid-19".

Stando al ministero dell'Interno le inondazioni hanno danneggiato circa 5.000 abitazioni, più 400 chilometri di strade e oltre 100 ponti.

Il governo ha dispiegato l'esercito nelle zone più colpite. Quello delle alluvioni sta diventando un problema ricorrente nelle regioni occidentali. Il Zelensky ha annunciato nuovi investimenti per rafforzare gli argini dei fiumi esondati.